CARA AMICA MIA


Che silenzio intorno a me, quanto buio negli occhi miei,
"Uomo solo dove vai?", io di colpo mi voltai,
..."ma tu chi sei?"

Un bicchiere tra di noi, un ricordo negli occhi tuoi,
una storia ascoltai, una storia lei ascolto',
..."ma tu chi sei?"

Tuo figlio quanti anni ha, del tuo passato sa,
e di quell'uomo che ti amo', e se ne ando'?

La periferia, quella soffitta e tu non avevi piu' raggi di sole.
Nella notte vai, come un fantasma sei,
chi ti abbraccia sa che non e' amore

Hai vissuto pure tu, ed hai visto con gli occhi tuoi
com'e' sporca la citta' per chi vive come noi
...chi sono io?

Che polvere negli occhi miei e in quella casa che
mi ha visto vivere con lei, ma lei dov'e'?

Cara amica mia, io sono come te, sono un uomo che non ha destino.
Nella notte vai, come un fantasma sei, chi ti abbraccia sa che non e' amore.
Cara amica mia, io sono come te, guardo intorno a me, non c'e' nessuno...
Nella notte vai, come un fantasma sei, chi ti abbraccia sa che non e' amore


home ieri oggi i testi galleria eventi contatti